Tag: Unione europea

DAPHNE CARUANA GALIZIA. MALTA, UN BUCO NERO NELLA UE TRA CORRUZIONE E INTRIGHI

DAPHNE CARUANA GALIZIA.  MALTA, UN BUCO NERO NELLA UE TRA CORRUZIONE E INTRIGHI

    L’omicidio della giornalista Galizia mette a nudo i punti oscuri dell’isola alta è sotto choc. È la prima volta che l’isola – scelta ogni anno da oltre 300 mila italiani per le vacanze – è testimone di un assassinio premeditato di un giornalista. Lunedì, in un attentato in stile mafioso, con una carica […]

Continua a leggere »

DAPHNE CARUANA GALIZIA. «SE LE PAROLE SONO PERLE, IL SILENZIO VALE DI PIÙ». MALTA, UCCISA LA BLOGGER CHE DENUNCIÒ I LEADER MALTESI SUI PARADISI FISCALI.

DAPHNE CARUANA GALIZIA.  «SE LE PAROLE SONO PERLE, IL SILENZIO VALE DI PIÙ».  MALTA, UCCISA LA BLOGGER CHE DENUNCIÒ I LEADER MALTESI SUI PARADISI FISCALI.

  «Se le parole sono perle, il silenzio vale di più». Una mattina, Daphne Caruana Galizia se l’era trovato scritto sul muro di casa. E s’era spaventata, sapendo che certe parole sono pallottole e certi silenzi eterni. Non s’era abituata alle intimidazioni, per quante ne avesse ricevute: nel 2006, le avevano bruciato l’auto per un […]

Continua a leggere »

DAPHNE CARUANA GALIZIA. MALTA, UCCISA DA AUTOBOMBA. L`ULTIMO POST: «CORROTTI OVUNQUE»

DAPHNE CARUANA GALIZIA.  MALTA, UCCISA DA AUTOBOMBA.  L`ULTIMO POST: «CORROTTI OVUNQUE»

    Una giornalista investigativa bestia nera del premier laburista di Malta, Josep Muscat, che stava diventando una spina nel fianco pure del nuovo leader dell’opposizione nazionalista è stata fatta saltare in aria. Ieri pomeriggio una bomba l’ha uccisa al volante di una Peugeot 108. Daphne Caruana Galizia – racconta Fausto Biloslavo, su Il Giornale […]

Continua a leggere »

MERITOCRAZIA E UNIVERSITA’. IL QUIZ SI IMPONE PERCHÉ NESSUNO SI ASSUME LA RESPONSABILITÀ DEGLI ESITI CHE PRODUCE.

MERITOCRAZIA E UNIVERSITA’.  IL QUIZ SI IMPONE PERCHÉ NESSUNO SI ASSUME LA RESPONSABILITÀ DEGLI ESITI CHE PRODUCE.

La risposta a questa serie di domande è molto semplice. È legittimo perché trasforma il giudizio in un verdetto quantitativo. Fissata la soglia numerica, chi non la raggiunge resta fuori. Il quiz si impone – evidenzia Adolfo Scotto di Luzio, su Il Mattino del 24 settembre 2017, alle pagine 1 e 59 – perché nessuno […]

Continua a leggere »

L’IMPEGNO DELL’UNIONE EUROPEA NEL CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NEGLI APPALTI PUBBLICI

Nella categoria Procurement da su 5 ottobre 2017 0 Commenti
L’IMPEGNO DELL’UNIONE EUROPEA NEL CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NEGLI APPALTI PUBBLICI

  A cura di ALLIS “La corruzione è un reato contro la Pubblica Amministrazione ossia contro l’interesse pubblico ma è anche un gravissimo delitto contro l’interesse individuale di ognuno di noi, che peggiora in modo sensibile la qualità delle nostre esistenze”. Raffaele Cantone Il main task degli appalti pubblici è quello di spendere denaro pubblico […]

Continua a leggere »

L’Unione Europea e il dibattito sull’anticorruzione

Nella categoria Azione di governo, Eventi da su 24 giugno 2017 0 Commenti
L’Unione Europea e il dibattito sull’anticorruzione

A cura di “Allis” discente del Master Anticorruzione  L’Unione europea ha rafforzato la “propria” presenza in tema di prevenzione a partire dal 2010, con l’adozione del Programma di Stoccolma, la cui operatività e credibilità delle misure adottate e poi implementate è strettamente connesso a quello delle “immunità dei membri del Parlamento europeo” di cui si […]

Continua a leggere »

La Corte dei Conti europea. L’attività di audit in tema di aiuti di stato: quali le problematiche e quali i possibili percorsi di soluzione (Relazione speciale 24/2016)

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 10 gennaio 2017 0 Commenti
La Corte dei Conti europea. L’attività di audit in tema di aiuti di stato: quali le problematiche e quali i possibili percorsi di soluzione (Relazione speciale 24/2016)

Da diversi anni la Corte dei Conti europea, rileva una scarsa consapevolezza ed una notevole inosservanza delle norme in materia di aiuti di Stato da parte degli Stati Membri- Gli Auditor della Corte hanno condotto un’indagine sul rispetto delle norme Ue sugli aiuti di Stato nei Paesi dell’Unione nel quadro della Politica di Coesione 2007-2013. […]

Continua a leggere »

La Corte dei Conti europea. L’analisi degli strumenti finanziari: le problematiche e la necessità di mobilitare fondi aggiuntivi (Relazione speciale n. 19/2016).

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 6 dicembre 2016 0 Commenti
La Corte dei Conti europea. L’analisi degli strumenti finanziari: le problematiche e la necessità di mobilitare fondi aggiuntivi (Relazione speciale n. 19/2016).

A cura dell’Avv. Cirina Daniele 1. Aspetti generali L’Unione Europea si trova oggi davanti a sfide importanti, come la ripresa economica e finanziaria e la gestione della crisi dei profughi, a tale fine i responsabili dei poteri decisionali dell’Unione devono massimizzare l’efficienza e l’efficacia dei fondi del bilancio comunitario (che rappresenta meno dell’1% del prodotto interno […]

Continua a leggere »

Registro dei lobbisti europei. Una questione ancora da definire.

Nella categoria Lobbying da su 27 febbraio 2016 0 Commenti
Registro dei lobbisti europei.  Una questione ancora da definire.

Nel 2011 è stato istituito il Registro per la trasparenza congiunta europea, nato dall’unione del Registro per la trasparenza (istituito dal Parlamento Europeo nel 1995), e dall’omonimo registro istituito dalla Commissione Europea nel 2008.

Continua a leggere »

La lotta dell’Unione Europea alla frode e alla corruzione

Nella categoria Unione Europea da su 17 febbraio 2016 0 Commenti
La lotta dell’Unione Europea alla frode e alla corruzione

L’organo principale dell’UE preposto a combattere attività come contrabbando di sigarette, contraffazione delle monete in euro, evasione dei dazi sulle importazioni di calzature ed abbigliamento ecc.. è l’Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF). L’OLAF è stato creato nel 1999 con il compito di indagare su frodi, corruzione e altri tipi di irregolarità finanziarie ai […]

Continua a leggere »