Infiltrazioni mafiose

Corruzione e Mafia: due facce della stessa medaglia. Qui potete scoprirne di più!

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. CARLO NORDIO: L`ANTIMAFIA E LA NOTTE DELLA RAGIONE.

NUOVO CODICE ANTIMAFIA.  CARLO NORDIO: L`ANTIMAFIA E LA NOTTE DELLA RAGIONE.

Lo scettico Senofane scriveva che i Traci immaginano gli dei con i capelli biondi e gli occhi azzurri, mentre gli etiopi li dipingono ricci e con la pelle nera; e se un triangolo potesse, pensare, concludeva il filosofo, immaginerebbe Dio fatto a triangolo: questo per dire che ognuno di noi – evidenzia Carlo Nordio, su […]

Continua a leggere »

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. IL MALAFFARE SI FERMA LIMITANDO LA DISCREZIONALITÀ.

NUOVO CODICE ANTIMAFIA.  IL MALAFFARE SI FERMA LIMITANDO LA DISCREZIONALITÀ.

  Senza entrare nel merito del cosiddetto codice antimafia, di cui peraltro tutti apprezzano le finalità, e senza soffermarsi sulla congruità o meno (meglio, sulla nocività o meno) delle misure in questione, allorché vengano adottate sulla base di una presunta responsabilità penale non ancora accertata, va posto in rilievo come l’affermazione dei valori della leale […]

Continua a leggere »

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. LA BULIMIA REGOLATORIA È FONTE DI CORRUZIONE

NUOVO CODICE ANTIMAFIA.  LA BULIMIA REGOLATORIA È FONTE DI CORRUZIONE

  L’estensione delle misure preventive, previste dalla nuova normativa antimafia agli indiziati di reati contro la Pubblica amministrazione rappresenta una lesione dei principi dello Stato di diritto di una gravita inaudita. Ancora una volta, scrive Francesco Pinto, Segretario generale Asmel, su Il Mattino del 13 ottobre 2017, a pagina 43, il legislatore ha ritenuto di […]

Continua a leggere »

COMMISSARIAMENTI E INTERDITTIVE: LE NUOVE SFIDE NEL CONTRASTO A MAFIE E CORRUZIONE

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 8 febbraio 2016 0 Commenti
COMMISSARIAMENTI E INTERDITTIVE: LE NUOVE SFIDE NEL CONTRASTO A MAFIE E CORRUZIONE

Esistono altri elementi strategici nel contrasto a mafie e corruzione; il sequestro dei patrimoni illecitamente acquisiti non è l’unico rimedio esperibile. A dirlo è stato Giuseppe Pignatone, in audizione al convegno “Le ragioni dell’impresa e le ragioni dell’amministrazione della giustizia. I teatri della crisi” il 24 settembre 2015. L’intervento è integralmente consultabile sulla rivista on […]

Continua a leggere »

MAFIA E CORRUZIONE, LA CONFISCA DEI BENI ILLECITI

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 3 febbraio 2016 1 Commento
MAFIA E CORRUZIONE, LA CONFISCA DEI BENI ILLECITI

Il procuratore della repubblica del tribunale di Roma, Giuseppe Pignatone, è intervenuto il 24 settembre 2015 al convegno “Le ragioni dell’impresa e le ragioni dell’amministrazione della giustizia. I teatri della crisi”. Ad aprire l’intervento – integralmente consultabile sulla rivista on line www.penalecontemporaneo.it –, un’analisi del ruolo svolto dalla confisca dei beni di origine criminosa nel […]

Continua a leggere »

Roma Capitale, Mafia Succursale

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 19 giugno 2015 0 Commenti
Roma Capitale, Mafia Succursale

Lo scandalo che ha investito il comune di Roma è arrivato al secondo filone d’inchiesta. Secondo gli inquirenti, Salvatore Buzzi e Massimo Carminati avrebbero detenuto poteri enormi grazie soprattutto alle connivenze e agli stipendi illeciti che percepivano i politici di turno, sia in Campidoglio sia in Regione Lazio. Ma com’è possibile che due singoli soggetti […]

Continua a leggere »

Mafia e affari: un patto scellerato

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 4 maggio 2015 0 Commenti
Mafia e affari: un patto scellerato

Recentemente, ho avuto l’occasione di prendere parte alla presentazione di un corso di perfezionamento. In cui uno degli interventi, il magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia Giovanni Conzo,  in poche battute ma dense di efficacia, ha definito “la mafia, la politica e l’economia come gli elementi di un patto scellerato”. Cerchiamo di analizzare nel dettaglio le […]

Continua a leggere »

Di fronte alla corruzione dilagante, basta confiscare solo i beni ai mafiosi?

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 29 aprile 2015 0 Commenti
Di fronte alla corruzione dilagante, basta confiscare solo i beni ai mafiosi?

La corruzione così come la mafia, che non è più quella della lupara ma quella dei colletti bianchi, è un fenomeno sia sociale e culturale che finanziario ed economico, e come tale va affrontato in tutti i campi. Nella lotta alle mafie seguire e colpire i patrimoni frutto dell’attività criminosa è di essenziale importanza per […]

Continua a leggere »

La mafia tradizionale e quella “mercatista”, il mondo di mezzo e la “mafiocorruzione”

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 14 aprile 2015 0 Commenti
La mafia tradizionale e quella “mercatista”, il mondo di mezzo e la “mafiocorruzione”

Nella puntata del 5.3.15 della trasmissione “Servizio Pubblico” c’è stato l’intervento del procuratore generale Roberto Scarpinato al quale è stato chiesto da Santoro come è cambiata la mafia e se il paese la stia combattendo nel modo giusto. La risposta chiara, precisa ed esplicativa, mi ha illuminato. La mafia tradizionale, quella del Sud – ci […]

Continua a leggere »

Sosteniamo MafiaMaps. Il più grande database sulla criminalità organizzata.

Nella categoria Infiltrazioni mafiose da su 3 aprile 2015 0 Commenti
Sosteniamo MafiaMaps. Il più grande database sulla criminalità organizzata.

Una delle proposte più audaci e interessanti annunciate nel 2012 da WikiMafia – La Libera Enciclopedia sulle Mafie, era senza dubbio la creazione di una app per «mappare le principali attività mafiose in tutta Italia». La proposta si è concretizzata nel progetto #MappiamoliTutti, volto a creare un portale da cui poter accedere a tutte le informazioni […]

Continua a leggere »