Tag: Master Anticorruzione Tor Vergata

La corruzione e la politica

Nella categoria Eventi da su 13 dicembre 2017 0 Commenti
La corruzione e la politica

  L’altro ieri all’Università di Roma Tor Vergata nell’ambito del decimo modulo del Master Anticorruzione intitolato Economia della devianza si è tenuto un interessante dibattito sul vasto tema della corruzione nel mondo della politica. Il dibattito ha visto la partecipazione di due illustri ospiti, il Professore Emerito di Scienza Politica presso l’Alma Mater Studiorum di […]

Continua a leggere »

TRASPARENZA. ANAC: MODELLI 231 E «FOIA» OBBLIGATORI PER TUTTE LE AZIENDE PUBBLICHE

TRASPARENZA.  ANAC: MODELLI 231 E «FOIA» OBBLIGATORI PER TUTTE LE AZIENDE PUBBLICHE

    L’ANAC di Raffaele Cantone rafforza la sua vigilanza sugli obblighi di trasparenza e prevenzione della corruzione imposti alle partecipate della PA. Lo prevede la delibera n. 1134/2017, in via di pubblicazione: dal 31 gennaio 2018, come racconta Giuseppe Latour, su Il Sole 24 Ore del 21 novembre 2017, alla pagina 14, l’Authority inizierà […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. SECURITIES AND EXCHANGE COMMISSION : DUE PREMI, UNO DA 1,7 MILIONI DI DOLLARI E UNO DA 2,5.

WHISTLEBLOWING. SECURITIES AND EXCHANGE COMMISSION : DUE PREMI, UNO DA 1,7 MILIONI DI DOLLARI E UNO DA 2,5.

Nel mese di luglio 2017, la SEC ha annunciato un premio per un whistleblower di oltre 1,7 milioni di dollari a un’azienda che ha contribuito a porre fine a una frode pluriennale che – come racconta Richard Cassin in due articoli del 25 e del 28 luglio 2017 – sarebbe stata difficile da individuare, ha […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. DAGLI STATI UNITI, UNA GUIDA PER I GIORNALISTI.

WHISTLEBLOWING. DAGLI STATI UNITI, UNA GUIDA PER I GIORNALISTI.

Il Government Accountability Project – una delle più antiche e migliori organizzazioni di protezione e advocacy dei whistleblower – ha pubblicato “Lavorare con i whistleblower: una guida per i giornalisti”. E’ più ampio di quanto sembri e pieno di consigli seri – scrive Richard Cassin, in “Dangerous Times: Advising Whistleblowers Before They Act”, il 27 ottobre […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. GARANZIE AZZERATE DOPO LA CONDANNA DI PRIMO GRADO

WHISTLEBLOWING. GARANZIE AZZERATE DOPO LA CONDANNA DI PRIMO GRADO

II whistlebiowing sbarca anche nel settore pubblico, a tutela del dipendente che denuncia eventuali condotte illecite al responsabile anti corruzione, oppure all’Anac, all’autorità giudiziaria o alla magistratura contabile. Oggi, 15 novembre, l’approvazione definitiva. Nei confronti del dipendente pubblico che effettua queste segnalazioni, la legge – racconta Giampiero Falasca su Il Sole 24 Ore del 15 […]

Continua a leggere »

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. IL MALAFFARE SI FERMA LIMITANDO LA DISCREZIONALITÀ.

NUOVO CODICE ANTIMAFIA.  IL MALAFFARE SI FERMA LIMITANDO LA DISCREZIONALITÀ.

  Senza entrare nel merito del cosiddetto codice antimafia, di cui peraltro tutti apprezzano le finalità, e senza soffermarsi sulla congruità o meno (meglio, sulla nocività o meno) delle misure in questione, allorché vengano adottate sulla base di una presunta responsabilità penale non ancora accertata, va posto in rilievo come l’affermazione dei valori della leale […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. GIAN ANTONIO STELLA: VENI, VIDI, TACUI.

WHISTLEBLOWING. GIAN ANTONIO STELLA: VENI, VIDI, TACUI.

  Il columnist americano Donald Herron, il giorno in cui stravolse la celeberrima frase pronunciata da Giulio Cesare al ritorno dalla vittoria contro Farnace II del Ponto, trovò – racconta Gian Antonio Stella, sul Corriere della sera del 12 ottobre 2017 – la sintesi perfetta per descrivere un certo modo di vivere la vita. E […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. IL DISOBBEDIENTE, DI ANDREA FRANZOSO: DENUNCIARE RENDE LIBERI.

WHISTLEBLOWING. IL DISOBBEDIENTE, DI ANDREA FRANZOSO: DENUNCIARE RENDE LIBERI.

    Il volume è stato presentato il 12 ottobre a Palazzo Madama, alla presenza del presidente Piero Grasso, del capo dell’Anac Raffaele Cantone e dei giornalisti Milena Gabanelli e Marco Lillo. «Assoluta ammirazione per il coraggio, ma è ammissibile che chi vuole soltanto praticare l’onestà debba essere disposto a pagare un prezzo così alto? […]

Continua a leggere »

MERITOCRAZIA E UNIVERSITA’. UN PAESE SENZA MERITO.

MERITOCRAZIA E UNIVERSITA’. UN PAESE SENZA MERITO.

A Napoli la Procura indaga sul test di medicina dello scorso 5 settembre. L’ipotesi è la corruzione: soldi in cambio di risposte. A Milano, negli stessi giorni, il rettore della Statale rinunciava a ricorrere al Consiglio di Stato contro la sentenza del TAR del Lazio che bloccava l’applicazione a Lettere del numero chiuso. Sono due […]

Continua a leggere »

L’APPARENZA E’ TUTTO

Nella categoria Eventi da su 20 giugno 2017
L’APPARENZA E’ TUTTO

E’ etico che un politico accetti doni o favori nel momento in cui si trova a portare avanti una proposta di legge o un emendamento che favorisca l’imprenditore da cui il dono o il favore proviene? Questo è l’interrogativo che dovrebbero porsi i nostri rappresentanti quando ricevono una qualsivoglia utilità prima, durante o dopo essere […]

Continua a leggere »