Procurement

In questa sezione trattiamo tutto ciò che riguarda il mondo degli appalti, spesso colpito da fenomeni di corruzione.

Appalti e la nuova regolazione dei “subappalti” con l’art. 66 del correttivo. Una diminuzione della tutela o la reale presa d’atto della reale organizzazione del mercato delle costruzioni?

Nella categoria Italia, Procurement da su 31 gennaio 2018 0 Commenti
Appalti e la nuova regolazione dei “subappalti” con l’art. 66 del correttivo. Una diminuzione della tutela o la reale presa d’atto della reale organizzazione del mercato delle costruzioni?

A cura della Dott.ssa Marina Terenzani A partire dal 20 maggio 2017, è entrato in vigore il D. Lgs. n. 56 del 19 aprile 2017 recante “Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50” (c.d. Decreto correttivo al Codice appalti) e il subappalto rientra tra gli argomenti che maggiormente ha risentito delle nuove modifiche […]

Continua a leggere »

L’Autorità Nazionale Anticorruzione interviene sugli appalti pre-commerciali.

Nella categoria Analisi e Ricerche, Procurement da su 22 dicembre 2017 0 Commenti
L’Autorità Nazionale Anticorruzione interviene sugli appalti pre-commerciali.

  In Italia, il programma nazionale di appalti pre-commerciali (PCP) sta crescendo anno dopo anno sia in termini di qualità che di intensità. Questo grazie all’opera costante dell’Agenzia per l’Italia Digitale che, operando in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, stazione appaltante del programma, ha attivato circa diciannove progetti pre-commerciali, trasformando il Bel Paese in uno […]

Continua a leggere »

LA CORRUZIONE IN ITALIA. ISTAT, IL PUNTO DI VISTA DELLE FAMIGLIE .

LA CORRUZIONE IN ITALIA.  ISTAT, IL PUNTO DI VISTA DELLE FAMIGLIE .

    Nell’indagine sulla sicurezza dei cittadini 2015-2016, l’Istat ha introdotto un modulo volto a studiare il fenomeno della corruzione. Si tratta di un approfondimento che per la prima volta vuole offrire una stima del numero di famiglie coinvolte nel corso della propria vita in dinamiche corruttive: sono state intervistate 43mila persone tra i 18 […]

Continua a leggere »

L’IMPEGNO DELL’UNIONE EUROPEA NEL CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NEGLI APPALTI PUBBLICI

Nella categoria Procurement da su 5 ottobre 2017 1 Commento
L’IMPEGNO DELL’UNIONE EUROPEA NEL CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NEGLI APPALTI PUBBLICI

  A cura di ALLIS “La corruzione è un reato contro la Pubblica Amministrazione ossia contro l’interesse pubblico ma è anche un gravissimo delitto contro l’interesse individuale di ognuno di noi, che peggiora in modo sensibile la qualità delle nostre esistenze”. Raffaele Cantone Il main task degli appalti pubblici è quello di spendere denaro pubblico […]

Continua a leggere »

Nuovo Codice Appalti: di cosa si tratta

Nella categoria Procurement da su 20 maggio 2016 0 Commenti
Nuovo Codice Appalti: di cosa si tratta

Il 18 Aprile 2016 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo n. 50, Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in […]

Continua a leggere »

Corruzione e appalti pubblici: la Guida di Transparency International

Nella categoria Procurement da su 15 aprile 2016 0 Commenti
Corruzione e appalti pubblici: la Guida di Transparency International

La Commissione Europea ha calcolato che tra gli Stati Membri, 120 miliardi di euro sono persi ogni anno a causa della corruzione, non molto meno del budget annuale dell’Unione Europea. Di questi, si sa, grandissima parte riguarda il settore degli appalti pubblici. Ma il costo della corruzione non si misura soltanto dalla perdita di fondi: […]

Continua a leggere »

La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte III: i risultati

Nella categoria Procurement da su 20 febbraio 2016 0 Commenti
La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte III: i risultati

Dopo aver introdotto nelle scorse settimane cos’è la Stazione Unica Appaltante di Crotone, la sua organizzazione ed il ruolo all’interno del settore degli appalti pubblici è interessante guardare a ciò che più importa: i risultati. La Stazione Unica Appaltante, a seguire S.U.A., che negli anni è stata sempre più irrobustita tramite l’ampliamento delle attività, ha […]

Continua a leggere »

La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte II: il funzionamento

Nella categoria Procurement da su 24 gennaio 2016 0 Commenti
La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte II: il funzionamento

Si è visto nell’articolo precedente che la Stazione Unica Appaltante di Crotone nasce nell’ambito del Programma Calabria. Per capire meglio gli obiettivi che queste si prefiggono, è utile analizzarne piani e composizione. Il Piano Attuativo è formato da 3 linee direttrici: la prima si articola in una serie di misure urgenti volte a rafforzare il […]

Continua a leggere »

La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte I: la storia

Nella categoria Procurement da su 30 dicembre 2015 0 Commenti
La Stazione Unica Appaltante di Crotone Parte I: la storia

Nell’ottobre 2005 veniva assassinato il vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria, Francesco Fortugno. Appena 3 anni fa, il procuratore aggiunto antimafia a Reggio Calabria, Salvatore Boemi[1], dichiarava al Corriere della Calabria: «A Locri, nell’allora Azienda sanitaria, le gare non si facevano o erano prorogate dal 2004 e il vicepresidente del consiglio regionale della Calabria, Franco […]

Continua a leggere »

Aumentano le opere incompiute di interesse nazionale

Nella categoria Procurement da su 10 dicembre 2015 0 Commenti
Aumentano le opere incompiute di interesse nazionale

È stata completata la pubblicazione annuale dell’anagrafe delle opere incompiute di interesse nazionale: da 649 sale a 868 il totale relativo al dicembre 2014. Come si può leggere sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), lo scorso settembre l’anagrafe è stata aggiornata con gli ultimi dati mancanti provenienti dalla Regione Sicilia. La […]

Continua a leggere »