Tag: Trasparency International

WHISTLEBLOWING E AGENDA ANTICORRUZIONE. CANTONE: WHISTLEBLOWING, SPERO CHE LA LEGGE POSSA ARRIVARE IN QUESTA LEGISLATURA PURCHÉ SI FACCIA BENE. TRANSPARENCY: IN ITALIA BUONE LEGGI, MA POCO OSSERVATE.

WHISTLEBLOWING E AGENDA ANTICORRUZIONE. CANTONE: WHISTLEBLOWING, SPERO CHE LA LEGGE POSSA ARRIVARE IN QUESTA LEGISLATURA PURCHÉ SI FACCIA BENE. TRANSPARENCY: IN ITALIA BUONE LEGGI, MA POCO OSSERVATE.

  L’apparato normativo è buono, con un punteggio di 62/100, ma l’applicazione delle norme è insufficiente E raggiunge un punteggio di soli 45/100: è quanto rileva il rapporto «Agenda anticorruzione 2017» di Transparency International Italia che analizza in quadro della corruzione nel nostro Paese, leggi e pratiche anticorruzione nel settore pubblico, privato e nella società […]

Continua a leggere »

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. GHERARDO COLOMBO: LA MAFIA MINACCIA, HA FORZA INTIMIDATORIA E AL TEMPO STESSO INDUCE.

NUOVO CODICE ANTIMAFIA. GHERARDO COLOMBO: LA MAFIA MINACCIA, HA FORZA INTIMIDATORIA E AL TEMPO STESSO INDUCE.

Gherardo Colombo ha alle spalle trent’anni da magistrato e tra le sue esperienze vanta soprattutto il contributo dato alle inchieste del pool di Mani Pulite, negli anni in cui, ha ricordato lui stesso, le procure e i pm erano guardati con ammirazione dalla pubblica opinione, ma – come racconta Sara Monaci, su Il Sole 24 […]

Continua a leggere »

Corruption Perception Index 2015. L’Italia guadagna 8 posizioni

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 28 gennaio 2016 0 Commenti
Corruption Perception Index 2015. L’Italia guadagna 8 posizioni

E’ stato presentato ieri a Roma, presso la sede di Unioncamere, il Corruption Perception Index 2015. Presenti all’evento il presidente dell’Autorità Nazionale Anti Corruzione (ANAC), Raffaele Cantone; il presidente di Transparency International Italia , Virgilio Carnevali, e il presidente di Unioncamere , Ivan Lo Bello. In questa ventunesima edizione del CPI, l’Italia si classifica al […]

Continua a leggere »

Il ritorno dell’ Apostolo anti-corruzione

Nella categoria Estero da su 4 dicembre 2015 0 Commenti
Il ritorno dell’ Apostolo anti-corruzione

La Nigeria, secondo Transparency International, è uno dei paesi piú corrotti al mondo, risultando 136esimo su 175 paesi con un punteggio del CPI pari a 27/100. La corruzione, in questo paese, non fa piu scandalo ormai, è considerata parte integrante del sistema e su essa si è creato un vero e proprio sistema di sussistenza. […]

Continua a leggere »

Corruzione e Gap Salariale: una nuova storia da raccontare

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 20 novembre 2015 1 Commento
Corruzione e Gap Salariale: una nuova storia da raccontare

Come raccontato su Times Live nell’articolo “High public wages linked to high corruption: research”, una recente ricerca condotta da Boris Podobnik, Vuk Vukovic e H. Eugene Stanley, ha rilevato evidenze tra il livello di corruzione interna ad un paese ed il gap salariale tra settore pubblico e privato. Lo studio si sviluppa intorno ad un modello in […]

Continua a leggere »

Il modello americano: la legge sui whistelblower

Nella categoria Whistleblowing da su 27 giugno 2015 0 Commenti
Il modello americano: la legge sui whistelblower

Per cercare di delineare il contenuto di tale provvedimento, iniziamo con il fornire qualche dato. Innanzi tutto il “whistleblower” (soffiatore nel fischietto) è il lavoratore che, durante l’attività lavorativa all’interno di un’azienda, rileva una possibile frode, un pericolo o un altro serio rischio che possa danneggiare clienti, colleghi, azionisti, il pubblico o la stessa reputazione […]

Continua a leggere »

Esiste un modello ideale di confisca dei beni illeciti?

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 8 maggio 2015 0 Commenti
Esiste un modello ideale di confisca dei beni illeciti?

“Al fine di contrastare le attività della criminalità organizzata è essenziale privare i criminali dei proventi del reato. […] Il sequestro e la confisca dei beni criminali o illeciti costituiscono un modo molto efficace per contrastare la criminalità organizzata, e permettono di recuperare fondi da reinvestire in attività delle forze dell’ordine o in altre iniziative […]

Continua a leggere »

L’attività di lobbying in Europa

Nella categoria Lobbying da su 30 aprile 2015 0 Commenti
L’attività di lobbying in Europa

Si definisce lobbying il tentativo di influenzare il processo decisionale di ufficiali e funzionari pubblici, legislatori, o qualunque responsabile delle scelte pubbliche. Tale attività può essere svolta da qualsiasi gruppo organizzato in grado di esercitare pressione (appunto, lobby) facendo forza o sulle proprie disponibilità materiali o sul proprio grado di influenza legato alla fama, alle […]

Continua a leggere »

Come fermiamo i Paesi dall’esportare la corruzione?

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 21 marzo 2015 0 Commenti
Come fermiamo i Paesi dall’esportare la corruzione?

Quando l’azienda canadese Griffiths Energy International Inc. ha corrotto un pubblico ufficiale della Repubblica del Chad per acquisire zone petrolifere, è stato un colpo basso per uno dei paesi più sviluppati del mondo. Quando la Siemens Industrial Turbomachinery ha pagato mazzette agli amministratori delegati della compagnia petrolifera nazionale russa per fornire le turbine a gas per la costruzione di […]

Continua a leggere »

Uno sguardo ai virtuosi: la Danimarca

Nella categoria Estero da su 7 marzo 2015 0 Commenti
Uno sguardo ai virtuosi: la Danimarca

Molto spesso ci ritroviamo a parlare di quanto i paesi europei siano corrotti, di quanto la corruzione sia un problema diffuso, di quanto paesi come l’Italia e la Grecia soffrano di questo terribile male. Non si parla però molto spesso di quei paesi che sono in vetta alla classifica e che sono un esempio per […]

Continua a leggere »