Tag: burocrazia

ABUSO D`UFFICIO. ERRORI DA EVITARE IN UNA RIFORMA NECESSARIA.

ABUSO D`UFFICIO.  ERRORI DA EVITARE IN UNA RIFORMA NECESSARIA.

  Un passaggio obbligato, se si vuole (finalmente) incidere e migliorare in modo significativo il «buon andamento» della Pubblica Amministrazione. E’ tempo di procedere alla riforma dell’abuso di ufficio, spiega Andrea Castaldo, docente di Diritto penale e coordinatore di un team di ricerca per la riforma della norma che riguarda l’abuso d’ufficio, su Il Mattino […]

Continua a leggere »

ABUSO D`UFFICIO E LA FUGA DAL POTERE DI FIRMA. LA RIFORMA CHE SERVE PER RILANCIARE LA PA

ABUSO D`UFFICIO E LA FUGA DAL POTERE DI FIRMA.  LA RIFORMA CHE SERVE PER RILANCIARE LA PA

  Semplificare le procedure per modernizzare la pubblica amministrazione, vuol dire mettere il dito nella piaga di un’anomalia tutta italiana, riassumibile in una legislazione caotica, stratificata, tecnicamente complessa e linguisticamente poco brillante, secondo Andrea Castaldo, su il Mattino del 14 ottobre 2017, a pagina 51. Un solo dato è più eloquente di ogni analisi critica […]

Continua a leggere »

ABUSO D’UFFICIO. RIVEDERE LA NORMA NEL “PAESE DELLA BUROCRAZIA”. ALTRIMENTI “SI FERMA IL PAESE”.

ABUSO D’UFFICIO.  RIVEDERE LA NORMA NEL “PAESE DELLA BUROCRAZIA”.  ALTRIMENTI “SI FERMA IL PAESE”.

    «Penso che questa norma sia meritevole di tutela e garantisca l’interesse collettivo, è necessario però che abbia una sua chiarezza, che l’amministratore sappia se sta commettendo una cosa lecita o no. E invece le leggi possono avere varie letture. L’approccio interpretativo è necessariamente la regola. Il problema è che non ci sono norme […]

Continua a leggere »

ABUSO D`UFFICIO. LA BUROCRAZIA DIFENSIVA.

ABUSO D`UFFICIO.  LA BUROCRAZIA DIFENSIVA.

    La paura di decidere, il peso di una scelta che ha come contraltare la spada di Damocle dell’indagine penale, a sua volta figlia di una clima complessivo avvelenato che vede nella denuncia alla Procura della Repubblica lo strumento ideale per consumare piccole vendette fondate su invidie o presunti torti subiti. Senza contare i […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. IL PAESE DELLE LEGGI SPECIALI

BUROCRAZIA.  IL PAESE DELLE LEGGI SPECIALI

  Ogniqualvolta la verifica nell’avanzamento del programma di questo o quell’intervento mette in evidenza criticità, ritardi e, soprattutto, perplessità circa la possibilità di rispettare il cronoprogramma iniziale con procedure ordinarie, si ascoltano appelli al Governo a varare per tempo misure straordinarie che consentano deroghe procedimentali, assegnando poteri speciali a strutture e figure create ad hoc. […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. IL PAESE DELLE TROPPE LEGGI, INDECIFRABILI.

BUROCRAZIA.  IL PAESE DELLE TROPPE LEGGI, INDECIFRABILI.

  In Italia ci saranno duecentomila leggi diverse, diceva Francesco Carnelutti, uno dei più famosi avvocati e giuristi italiani. «Per fortuna sono temperate da una generale inosservanza». Una battuta felice. Che purtroppo, però, coglie solo uno degli aspetti del problema: il fatto è che non solo le leggi sono troppe, ma spesso sono anche scritte […]

Continua a leggere »

COSÌ IL LAVORO AFFOGA NELLA BUROCRAZIA

Nella categoria Che si dice in giro da su 7 settembre 2017 0 Commenti
COSÌ IL LAVORO AFFOGA NELLA BUROCRAZIA

Racconta Francesca Sironi sull’ESPRESSO  del 30 agosto 2017, come  la moltiplicazione delle scartoffie ruba tempo e tutela poco, tra quintali di carta, moduli da riempire, certificazioni, autodichiarazioni.   L’ipocrisia di una regola affermata, ma sistematicamente disattesa nella pratica, è un male peggiore dell’assenza di quella stessa norma. Perché «le regole nascono per dare soluzioni ai […]

Continua a leggere »