Tag: Cantone

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION. L’AMMINISTRAZIONE VIVE SENZA I CONTI E I CONTI SENZA AMMINISTRAZIONE.

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION.  L’AMMINISTRAZIONE VIVE SENZA I CONTI E I CONTI SENZA AMMINISTRAZIONE.

  Un paradosso efficacemente sintetizzato da Manin Carabba, presidente onorario della Corte dei Conti. Nonostante gli interventi tanto parlati e, in parte, praticati, ancora oggi ci sono oltre 60 miliardi di debiti commerciali, gran parte dei quali accumulati oltre i tempi consentiti, come racconta Marco Ruffolo, su La Repubblica del 2 gennaio 2018, alle pagine […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E TRASPARENZA. LA BUROCRAZIA ENTRA NELL`ERA DELLE “CARTE SCOPERTE”.

BUROCRAZIA E TRASPARENZA.  LA BUROCRAZIA ENTRA NELL`ERA DELLE “CARTE SCOPERTE”.

Nessuna parola d’ordine oggi domina il discorso pubblico quanto il termine trasparenza». Certo è, che, a partire dalla legge Severino sull’anticorruzione del 2012, fino alla legge sulle denunce anonime («whistleblowing») approvata la settimana scorsa, una lunga serie di norme riguardanti soprattutto la pubblica amministrazione – racconta Marcello Clarich, su Il Sole 24 Ore del 20 […]

Continua a leggere »

ABUSO D`UFFICIO. LA BUROCRAZIA DIFENSIVA.

ABUSO D`UFFICIO.  LA BUROCRAZIA DIFENSIVA.

    La paura di decidere, il peso di una scelta che ha come contraltare la spada di Damocle dell’indagine penale, a sua volta figlia di una clima complessivo avvelenato che vede nella denuncia alla Procura della Repubblica lo strumento ideale per consumare piccole vendette fondate su invidie o presunti torti subiti. Senza contare i […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. PROF. CASSESE: LE DECISIONI BLOCCATE, QUANDO I DIRIGENTI PUBBLICI SONO SOTTO ASSEDIO.

BUROCRAZIA.  PROF. CASSESE: LE DECISIONI BLOCCATE, QUANDO I DIRIGENTI PUBBLICI SONO SOTTO ASSEDIO.

  La Pubblica amministrazione è il problema italiano, ha detto Romano Prodi parlando a Milano il 26 ottobre 2017, e «…ci sta isolando dal mondo a causa dell’incapacità di prendere decisioni nei tempi dovuti». Ma che cosa la rallenta o la paralizza? La prima causa, scrive il Prof. Sabino Cassese, su Il Corriere della Sera […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. IL PAESE DELLE LEGGI SPECIALI

BUROCRAZIA.  IL PAESE DELLE LEGGI SPECIALI

  Ogniqualvolta la verifica nell’avanzamento del programma di questo o quell’intervento mette in evidenza criticità, ritardi e, soprattutto, perplessità circa la possibilità di rispettare il cronoprogramma iniziale con procedure ordinarie, si ascoltano appelli al Governo a varare per tempo misure straordinarie che consentano deroghe procedimentali, assegnando poteri speciali a strutture e figure create ad hoc. […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. IL PAESE DELLE TROPPE LEGGI, INDECIFRABILI.

BUROCRAZIA.  IL PAESE DELLE TROPPE LEGGI, INDECIFRABILI.

  In Italia ci saranno duecentomila leggi diverse, diceva Francesco Carnelutti, uno dei più famosi avvocati e giuristi italiani. «Per fortuna sono temperate da una generale inosservanza». Una battuta felice. Che purtroppo, però, coglie solo uno degli aspetti del problema: il fatto è che non solo le leggi sono troppe, ma spesso sono anche scritte […]

Continua a leggere »

L’Autorità Nazionale Anticorruzione interviene sugli appalti pre-commerciali.

Nella categoria Analisi e Ricerche, Procurement da su 22 dicembre 2017 0 Commenti
L’Autorità Nazionale Anticorruzione interviene sugli appalti pre-commerciali.

  In Italia, il programma nazionale di appalti pre-commerciali (PCP) sta crescendo anno dopo anno sia in termini di qualità che di intensità. Questo grazie all’opera costante dell’Agenzia per l’Italia Digitale che, operando in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, stazione appaltante del programma, ha attivato circa diciannove progetti pre-commerciali, trasformando il Bel Paese in uno […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. NUOVO CODICE: APPALTI IN CALO. I COSTRUTTORI: È COLPA DEL NUOVO CODICE

BUROCRAZIA.  NUOVO CODICE: APPALTI IN CALO. I COSTRUTTORI: È COLPA DEL NUOVO CODICE

  Da maggio il giro d’affari è crollato dell’86% Oggi sono quasi del tutto scomparsi al Sud, e non solo quelli di importi degni di nota (oltre i 100 milioni, ad esempio) e al Nord non è che se la passano meglio. Nell’Italia meridionale gli appalti pubblici sono diminuiti di un altro 8,6% che si […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION. FONDI EUROPEI : SPENDERE PER CAPIRE COME SPENDERE.

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION.  FONDI EUROPEI : SPENDERE PER CAPIRE COME SPENDERE.

Buon governo? Il bivio porta a un termine adorato dalle burocrazie pubbliche e private europee: “governance”. «Consolidare la governance» è l’obiettivo pass-partout, la priorità centrale. Tanto che Roma ci ha investito in questa stagione un intero “Piano operativo nazionale” (Pon). Con un budget – come racconta Francesca Sironi, su L’Espresso del 3 dicembre 2017, alle […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E MALDMINISTRATION. IL CONTO DELLA BUROCRAZIA? ARRIVA A 33 MILIARDI

BUROCRAZIA E MALDMINISTRATION.  IL CONTO DELLA BUROCRAZIA? ARRIVA A 33 MILIARDI

  Ogni azienda italiana dovrebbe avere degli impiegati ad hoc solo per seguire tutti gli adempimenti burocratici cui è sottoposta ogni giorno. Cosa fattibile per le grandi imprese, quasi impossibile per le piccole e le piccolissime, dove – come racconta Di Claudia Voltattorni, su Il Corriere della Sera del 14 dicembre 2017, alla pagina 43 […]

Continua a leggere »