Tag: vizi

La figura del fraudster tra mito e realtà

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 6 aprile 2017 2 di Commenti
La figura del fraudster tra mito e realtà

  In Italia un’organizzazione su cinque ha dichiarato di essere stata vittima di frodi economico-finanziarie e ben il 23% di queste frodi ha a che fare con la corruzione o con i suoi derivati. Questo è quanto emerge dall’Edizione 2016 della PwC Economic Crime Survey. Il dato è preoccupante e conferma quanto la corruzione nel […]

Continua a leggere »

Età Vittoriana e immaginario di corruzione.

Nella categoria Storia e Letteratura da su 3 luglio 2015 0 Commenti
Età Vittoriana e immaginario di corruzione.

Nel mondo britannico alla fine dell’Ottocento, nel declino della c.d. Età Vittoriana, molti autori mostrano una fervida vocazione per la denuncia sociale, in un periodo di difficile trasformazione e caratterizzato dalla grande povertà che l’industrializzazione aveva portato nei ceti più deboli. Tra questi vi è Anthony Trollope, figlio di un avvocato, che scrive, con successo, […]

Continua a leggere »

Le leggi anticorruzione più severe serviranno?

Nella categoria Azione di governo da su 14 giugno 2015 0 Commenti
Le leggi anticorruzione più severe serviranno?

Per combattere la corruzione, le leggi e la minaccia delle sanzioni rappresentano l’unica alternativa? L’etica e il cosiddetto capitale sociale forniscono una risposta. A tal proposito mi ha colpito una frase del libro del 1993 di Robert Putman, La tradizione civica nelle regioni italiane: «Più un comune, una regione o un’area sono civili o legati […]

Continua a leggere »

La giovane America a braccetto con il crimine e la corruzione.

Nella categoria Storia e Letteratura da su 2 giugno 2015 0 Commenti
La giovane America a braccetto con il crimine e la corruzione.

A partire dalla metà dell’Ottocento, l’ascesa del continente americano e della sua impresa del crimine vanno a braccetto: l’America doveva ancora conoscere sia gli enormi problemi legati al tentativo d’integrazione di una smisurata e continua ondata migratoria, sia gli anni successivi del gangsterismo e della mafia italoamericana. William Riley Burnett, autore del Piccolo Cesare descrisse […]

Continua a leggere »

La corruzione dei costumi

Nella categoria Storia e Letteratura da su 22 aprile 2015 1 Commento
La corruzione dei costumi

Quando si parla di corruzione si possono intendere tante cose diverse. Corruzione è sicuramente pagare mazzette per ricevere qualcosa, fare favori per ricevere favori, eccetera. Ma la corruzione è anche quella dei costumi, della morale. Quando si perde la via della saggezza, dell’etica e della moralità, si smarrisce la bussola della correttezza e dell’integrità necessaria […]

Continua a leggere »

Quando il gioco diventa pulito.

Nella categoria Estero da su 20 gennaio 2015 0 Commenti
Quando il gioco diventa pulito.

il singolare binomio compro oro/gioco alle slot machine, sembra abbia avuto un peso significativo nell’incremento dell’export di oro. L’idillio sembra essere durato poco, oggi assistiamo ad un fenomeno in controtendenza, un pò perché sta passando la moda, ed un pò perché oramai di oro alle famiglie in difficoltà ne è rimasto ben poco (vedi). Eppure, […]

Continua a leggere »

Costumi e corruzione dell’anima

Nella categoria Storia e Letteratura da su 16 dicembre 2014 0 Commenti
Costumi e corruzione dell’anima

La corruzione è la patologia più antica che conosca la società. Nel IV secolo a. C. Platone, in una delle sue maggiori opere La Repubblica, effettua una distinzione tra un oro incorruttibile, quello della conoscenza e del valore morale, e un oro che contamina,  quello della proprietà e dei beni materiali.   Dopo aver delineato […]

Continua a leggere »