Tag: Appalti

CODICE ANTIMAFIA. CANTONE: UN «NEO» LA PARIFICAZIONE TRA CORROTTI E MAFIOSI. CONDIVIDO LE PERPLESSITA’. MOLTI DICONO CHE LA CORRUZIONE È L’ANTICAMERA DELLA MAFIA, AFFERMAZIONE CHE NON VA DA NESSUNA PARTE, PERCHÉ QUANDO LA CORRUZIONE VIENE UTILIZZATA DAI MAFIOSI SI PUÒ UTILIZZARE L’ARMAMENTARIO DELL’ANTIMAFIA.

CODICE ANTIMAFIA. CANTONE: UN «NEO» LA PARIFICAZIONE TRA CORROTTI E MAFIOSI. CONDIVIDO LE PERPLESSITA’. MOLTI DICONO CHE LA CORRUZIONE È L’ANTICAMERA DELLA MAFIA, AFFERMAZIONE CHE NON VA DA NESSUNA PARTE, PERCHÉ QUANDO LA CORRUZIONE VIENE UTILIZZATA DAI MAFIOSI SI PUÒ UTILIZZARE L’ARMAMENTARIO DELL’ANTIMAFIA.

  L’equiparazione tra corrotti e mafiosi ai fini dell’applicazione delle misure di prevenzione è l’unico neo di una norma che va nella giusta direzione. Il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone, intervenuto ieri a 24 Mattino su Radio24, come racconta Patrizia Maciocchi, su Il Sole 24 Ore del 3 ottobre 2017, alla pagina 23, “promuove” […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA. GRANDI OPERE FERME: PERCHE? ABBIAMO PERSO L’ABITUDINE A PROGETTARE E LA FUGA DEI COMMISSARI

BUROCRAZIA. GRANDI OPERE FERME: PERCHE? ABBIAMO PERSO L’ABITUDINE A PROGETTARE  E LA FUGA DEI COMMISSARI

  A volte, poi, lo stop arriva ancora prima del bando. E’ il caso del piano nazionale contro il dissesto idrogeologico. Un finanziamento di quasi 10 miliardi spalmato su otto anni, un totale di 9.397 opere previste. Quelle già progettate, però, si fermano appena all’8%. «Abbiamo un ritardo clamoroso, che non ci fa dormire la […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA: LA REGIONE TOSCANA INVITA A NON APPLICARE UNA SUA LEGGE.

BUROCRAZIA: LA REGIONE TOSCANA INVITA A NON APPLICARE UNA SUA LEGGE.

  Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato una legge talmente complicata da invitare i destinatari a non rispettarla. Un paradosso – racconta Gaetano COSTA, su ItaliaOggi, del 22 settembre, alle pagine 1 e 4 – che ha colpito i proprietari di strutture ricettive e balneari che, già alle prese con carte e documenti, hanno […]

Continua a leggere »

PRESIDENTE CANTONE: SUL CODICE ANTIMAFIA «SI RISCHIA L’INTERVENTO DELLA CORTE COSTITUZIONALE, CHE POTREBBE FAR VENIRE GIÙ TUTTO L’IMPIANTO NORMATIVO, UN ISTITUTO CHE FINORA HA FUNZIONATO».

Nella categoria Azione Amministrativa e Prevenzione da su 30 settembre 2017 2 di Commenti
PRESIDENTE CANTONE: SUL CODICE ANTIMAFIA «SI RISCHIA L’INTERVENTO DELLA CORTE COSTITUZIONALE, CHE POTREBBE FAR VENIRE GIÙ TUTTO L’IMPIANTO NORMATIVO, UN ISTITUTO CHE FINORA HA FUNZIONATO».

  Alla festa dei giovani democratici a Somma Vesuviana, il presidente di ANAC, Raffaele Cantone – come racconta Conchita Sannino, su La Repubblica ed. Napoli, del 30 settembre 2017, alle pagine 1 e 3 – sottolinea inoltre come «non bisogna innamorarsi ideologicamente di questa norma, che potrebbe non aiutare nella lotta alla corruzione ed essere […]

Continua a leggere »

La regolamentazione degli affidamenti sotto soglia: è possibile arginare il fenomeno degli appalti pilotati a favore di imprese “amiche”?

Nella categoria Italia da su 31 agosto 2017 0 Commenti
La regolamentazione degli affidamenti sotto soglia: è possibile arginare il fenomeno degli appalti pilotati a favore di imprese “amiche”?

di Giuseppe Romeo Lo scorso 7 maggio, la Procura della Repubblica di Napoli ha disposto la perquisizione degli uffici dell’Autorità portuale (area tecnica) per ricercare le prove dell’esistenza di un cartello di imprese in grado di condizionare alcune gare di appalto bandite dall’Ente. I magistrati hanno ipotizzato, a carico di dodici soggetti (tra funzionari pubblici, […]

Continua a leggere »

La Corruzione Spuzza ma la passione ci salverà

Nella categoria Eventi da su 11 giugno 2017 1 Commento
La Corruzione Spuzza ma la passione ci salverà

  Solo la passione ci salverà dalla corruzione, e la passione travolgente che unisce le menti verso un obiettivo comune è quella che si è vista a Foggia ieri pomeriggio durante la presentazione del libro La Corruzione Spuzza, scritto da Raffaele Cantone, Presidente ANAC e Francesco Caringella, Magistrato del Consiglio di Stato.   L’evento organizzato […]

Continua a leggere »

La Corte dei Conti europea. L’analisi delle procedure di evidenza pubblica: partecipazione e trasparenza, tra problematiche e opportunità (Relazione speciale 17/2016)

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 14 novembre 2016 1 Commento
La Corte dei Conti europea. L’analisi delle procedure di evidenza pubblica: partecipazione e trasparenza, tra problematiche e opportunità (Relazione speciale 17/2016)

    Le relazioni speciali della Corte dei conti dell’Unione europea descrivono i risultati dei controlli di gestione e degli audit di conformità su specifici settori di bilancio o temi di gestione: nella relazione speciale in esame la Corte analizza la vasta materia degli appalti pubblici delle Istituzioni europee focalizzando l’attenzione su quanto le procedure […]

Continua a leggere »

Whistleblowing: un modello vincente negli USA

Nella categoria Whistleblowing da su 27 settembre 2016 2 di Commenti
Whistleblowing: un modello vincente negli USA

(Introduzione a cura dell’Avv. Daniela Condò, Tutor Master Anticorruzione Università di Roma Tor Vergata, Dipartimento di Economia e Finanza) “Un atto di coraggio”, è stato definito dal Presidente dell’ANAC, Raffaele Cantone, in occasione di un Convegnopromosso presso la RAI dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, nell’ambito delle iniziative del Master Anticorruzione partito ad aprile […]

Continua a leggere »

I nuovi scenari della geografia della corruzione

Nella categoria Italia da su 6 giugno 2016 2 di Commenti
I nuovi scenari della geografia della corruzione

Articolo dell’ Avv. Daniela Condò , Tutor Master Anticorruzione, Università di Roma “Tor Vergata” La corruzione si evolve, sposta il “core business” e trasferisce i propri interessi, come tutte le attività economiche, adotta un approccio diverso in base ai luoghi in cui si annida, diventa più sofisticata, e occorre, dunque, comprenderne i meccanismi per trovare gli antidoti. […]

Continua a leggere »

LE GRANDI INCOMPIUTE D’ITALIA. CAPITOLO 15, LA PUGLIA

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 1 giugno 2016 0 Commenti
LE GRANDI INCOMPIUTE D’ITALIA. CAPITOLO 15, LA PUGLIA

Si avvia verso la conclusione questo viaggio itinerante di anticorruzione.eu all’interno delle opere incompiute più costose d’Italia. A poche puntate dalla fine di questa rubrica ci spostiamo verso il sud della penisola, e più precisamente in Puglia, dove a quanto risulta dall’elenco anagrafico messo a disposizione dal SIMOI (Sistema Informativo di Monitoraggio delle Opere Incompiute)[1] […]

Continua a leggere »