Recent Articles

TRASPARENZA. ANAC: MODELLI 231 E «FOIA» OBBLIGATORI PER TUTTE LE AZIENDE PUBBLICHE

TRASPARENZA.  ANAC: MODELLI 231 E «FOIA» OBBLIGATORI PER TUTTE LE AZIENDE PUBBLICHE

    L’ANAC di Raffaele Cantone rafforza la sua vigilanza sugli obblighi di trasparenza e prevenzione della corruzione imposti alle partecipate della PA. Lo prevede la delibera n. 1134/2017, in via di pubblicazione: dal 31 gennaio 2018, come racconta Giuseppe Latour, su Il Sole 24 Ore del 21 novembre 2017, alla pagina 14, l’Authority inizierà […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. SOFFIATE ANTICORRUZIONE TUTELATE.

WHISTLEBLOWING.  SOFFIATE ANTICORRUZIONE TUTELATE.

  I dipendenti pubblici, ma anche quelli del settore privato, potranno denunciare senza timore di subire ritorsioni. Il whistleblowing, ossia la tutela dell’autore di «soffiate», istituto di origine anglosassone finora poco attuato nel nostro ordinamento, diventa legge, raccogliendo in terza lettura alla Camera dei deputati un’ampia maggioranza: 357 voti favorevoli (i no sono stati 46 […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. DAVIGO: FATTO COSI’ NON HA SENSO.

WHISTLEBLOWING.  DAVIGO: FATTO COSI’ NON HA SENSO.

  Alla fine è legge il pacchetto di misure a tutela dei dipendenti che segnalano illeciti. Sia nel pubblico, sia nel privato. Tutele inedite per le imprese private e un passo in più rispetto a quanto già previsto dalla legge Severino per i pubblici dipendenti. Il presidente dell’Autorità anticorruzione, che avrà un ruolo centrale nell’applicazione […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. GLI ASPETTI SALIENTI DEL PROVVEDIMENTO.

WHISTLEBLOWING.  GLI ASPETTI SALIENTI DEL PROVVEDIMENTO.

  Il 15 novembre 2017, la Camera dei Deputati ha approvato le “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato” (A.C. 3365-B). Questi i tratti salienti: Whistleblower più garantito. Il dipendente pubblico che segnala ai responsabili […]

Continua a leggere »

WHISTLEBLOWING. ENTI LOCALI, RESPONSABILI ANTICORRUZIONE MERI CAPRI ESPIATORI.

WHISTLEBLOWING.  ENTI LOCALI, RESPONSABILI ANTICORRUZIONE MERI CAPRI ESPIATORI.

  Il disegno di legge di tutela del whisteiblower, approvato definitivamente alla Camera, delinea, in termini generali una serie di misure organizzative, che saranno meglio dettagliate da linee guida dell’ANAC, per tutelare il ruolo dei dipendenti pubblici (e privati), che segnalino azioni e comportamenti corruttivi. Si propende per l’istituzione di sistemi informativi con «strumenti di […]

Continua a leggere »

BUROFISCO. CONTROLLI ED EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA.

BUROFISCO.  CONTROLLI ED EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA.

  Nel 2016 gli accertamenti dell’Agenzia delle entrate sono calati del 33,8 per cento, passando da 301.996 a 199.990. Logico, perciò, che gli introiti siano diminuiti del 17,2 per cento, da 7,4 a 6,1 miliardi, scrive nella sua relazione a InsolvenzFest, organizzata ogni anno dall’Osservatorio sulla crisi d’impresa, il dott. Fabio Di Vizio, sostituto procuratore […]

Continua a leggere »

BUROFISCO. CONDONI ED EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA.

BUROFISCO.  CONDONI ED EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA.

  Il primo è del 118 dopo Cristo. Autore l’imperatore di origini iberiche Adriano, che rinunciò a riscuotere le tasse ancora non pagate dai cittadini dell’impero nei 16 anni precedenti: 900 milioni di sesterzi. Il sostituto procuratore di Pistoia Fabio Di Vizio, uno dei più esperti magistrati del ramo evasione, riciclaggio & affini, in occasione […]

Continua a leggere »

BUROFISCO. EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA IN FUGA DAL FISCO

BUROFISCO.  EVASIONE, I RECORD DELL`ITALIA IN FUGA DAL FISCO

  Coprire le spese sanitarie della nazione per un anno intero. Oppure mettere in sicurezza tutto il patrimonio edilizio italiano. O ancora, tagliare almeno un quinto delle tasse. Lasciamo alla fantasia ciò che si potrebbe fare con più di cento miliardi. Quei soldi appartengono solo alla sfera dell’immaginario, scrive Sergio Rizzo, su La Repubblica del […]

Continua a leggere »

BUROFISCO. IL CAOS DI LEGGI E DECRETI.

BUROFISCO.  IL CAOS DI LEGGI E DECRETI.

  Nel 2016 sono state prodotte duemila pagine di nuove misure fiscali: un caos tributario che frena l’economia. Sempre nello stesso anno, secondo i dati raccolti dalla Cgia di Mestre, 21 milioni di contribuenti (!) avevano una pendenza economica con la vecchia Equitalia inferiore ai mille euro. A far numero concorreranno di sicuro gli evasori […]

Continua a leggere »

BUROFISCO. QUELLE 2 MILA PAGINE DI MISURE FISCALI PRODOTTE NEL 2016

BUROFISCO.  QUELLE 2 MILA PAGINE DI MISURE FISCALI PRODOTTE NEL 2016

  Hanno stampato una maglietta di protesta («Burocrazia e fisco? Roba da matti»), l’hanno indossata a mo’ di camicia di forza e hanno chiesto udienza ai prefetti. L’ultimo sarà quello di Venezia. Nei giorni scorsi le sezioni provinciali della Confartigianato veneta hanno lanciato un’offensiva contro la proliferazione delle norme fiscali che dovrebbe portare, se non […]

Continua a leggere »