Recent Articles

“IL MONDO DI MEZZO ESISTE, MAFIA CAPITALE NO”. ORGANIZZAZIONE DIVERSA DALLE ASSOCIAZIONI MAFIOSE TRADIZIONALI. NO ALLA GERARCHIA E ALLA SUBORDINAZIONE.

Nella categoria Che si dice in giro da su 8 agosto 2017 0 Commenti
“IL MONDO DI MEZZO ESISTE, MAFIA CAPITALE NO”.  ORGANIZZAZIONE DIVERSA DALLE ASSOCIAZIONI MAFIOSE TRADIZIONALI. NO ALLA GERARCHIA E ALLA SUBORDINAZIONE.

Il modello organizzativo delle mafie tradizionali è incompatibile con quello della criminalità organizzata romana. Roberto Galullo su Il Sole 24 Ore commenta la vicenda, spiegando come sia ormai chiaro che “mafia capitale” fosse un’organizzazione criminale con logiche organizzative completamente diverse da quelle tradizionali. A tal proposito, la realtà romana è sempre stata caratterizzata dall’assenza di […]

Continua a leggere »

ABUSIVISMO E CORRUZIONE: A REGGIO CALABRIA CENTINAIA DI SENTENZE DI DEMOLIZIONE MAI ESEGUITE. “PUNIRE GLI ABUSIVI FA PERDERE VOTI”

Nella categoria Che si dice in giro da su 8 agosto 2017 0 Commenti
ABUSIVISMO E CORRUZIONE: A REGGIO CALABRIA CENTINAIA DI SENTENZE DI DEMOLIZIONE MAI ESEGUITE. “PUNIRE GLI ABUSIVI FA PERDERE VOTI”

L’inchiesta pubblicata su “Il Fatto Quotidiano” del 24 luglio prova a far luce su questo fenomeno. Per il procuratore aggiunto di Reggio Calabria Gaetano Paci è per la negligenza dei comuni se fenomeni di abusivismo continuano ad essere perpetuati. Infatti nuove strutture edilizie vengono costruite senza che venga eseguito alcun controllo da parte degli uffici […]

Continua a leggere »

IL FMI BOCCIA L’ITALIA SU PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E PRODUTTIVITA’

Nella categoria Che si dice in giro da su 8 agosto 2017 0 Commenti
IL FMI BOCCIA L’ITALIA SU PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E PRODUTTIVITA’

Il Fondo Monetario riconosce che l’Italia ha fatto qualche passo avanti in termini di risanamento del debito. Due, però, rimangono i punti critici: costo del lavoro per unità di prodotto (CLUP) e l’efficienza della Pubblica Amministrazione. Per quanto riguarda il primo i dati risultano molto deludenti. Infatti l’Italia ha un CLUP del 20-30 % inferiore […]

Continua a leggere »

IL MODELLO 231: UN’OPPORTUNITA’ PER IL FUTURO. DAI DATI CONFINDUSTRIA SOLO IL 36 % DEGLI ENTI HA RECEPITO LA NORMATIVA.

Nella categoria Che si dice in giro da su 8 agosto 2017 0 Commenti
IL MODELLO 231: UN’OPPORTUNITA’ PER IL FUTURO. DAI DATI CONFINDUSTRIA SOLO IL 36 % DEGLI ENTI HA RECEPITO LA NORMATIVA.

Il digs. 231/2001 – che ha introdotto la “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” – ha recentemente subito una modifica. Ai sensi del digs. 38/2017 le pene per il reato di corruzione vengono messe in atto con la sola offerta di beni senza che l’azione venga […]

Continua a leggere »

Familismo amorale e corruzione reticolare

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 4 agosto 2017 0 Commenti
Familismo amorale e corruzione reticolare

Gli Italiani, questo popolo di santi, di poeti, di navigatori, di nipoti e di cognati… Così si esprimeva Ennio Flaiano e purtroppo ancora oggi questa celebre frase rimane vera più che mai come appare chiaro nel mio ultimo articolo in cui ho descritto il familismo amorale come una degenerazione che porta a restringere la sfera […]

Continua a leggere »

Il Familismo Amorale

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 31 luglio 2017 0 Commenti
Il Familismo Amorale

    Uno degli aspetti spesso sottovalutati quando si parla di corruzione, intesa nel suo senso più ampio, cioè come degenerazione del sistema sociale in forme di clientelismo e malaffare è quello che il politologo americano Edward C. Banfield chiama Amoral Familsm nella sua celebre opera The Moral Basis of a Backward Society del 1958, […]

Continua a leggere »

Istruzione quale antidoto alla corruzione

Nella categoria Analisi e Ricerche da su 31 luglio 2017 1 Commento
Istruzione quale antidoto alla corruzione

Negli ultimi anni in Italia, ma soprattutto a livello internazionale, si è andato diffondendo il pensiero che un’efficace lotta alla criminalità e, più nello specifico, alla corruzione, non può prescindere da un “approccio integrato”. In questa nuova ottica, il contrasto alla corruzione muove necessariamente su due binari, quello preventivo e quello repressivo. Come statisticamente rilevato, […]

Continua a leggere »

GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: CYBERCRIME, UN GRAVE PERICOLO PER IL FUTURO

Nella categoria Che si dice in giro da su 29 luglio 2017 0 Commenti
GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: CYBERCRIME, UN GRAVE PERICOLO PER IL FUTURO

    In Italia, il cybercrime è il terzo tipo di frode più diffuso (20% degli intervistati). Nonostante questo non sia una minaccia così diffusa nel presente, il 30% degli intervistati dichiara che comunque sia un pericolo per il futuro. Sembra dunque idoneo investire in strategie volte alla prevenzione di questo crimine dato che la […]

Continua a leggere »

GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: CORRUZIONE, MALE SENZA CONFINI

Nella categoria Che si dice in giro da su 29 luglio 2017 0 Commenti
GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: CORRUZIONE, MALE SENZA CONFINI

In Italia la corruzione ha colpito nel 2016 il 23% degli intervistati; in aumento rispetto agli anni precedenti (+10% rispetto al 2014). Se da un lato questi dati sembrano preoccupanti, dall’altro sono sintomo di un aumento dei controlli da parte delle autorità interne ed amministrative che ha permesso di far emergere di più i fenomeni […]

Continua a leggere »

GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: GLI ATTUALI SISTEMI PREVENTIVI INTERNI SONO SUFFICIENTEMENTE ADEGUATI?

Nella categoria Che si dice in giro da su 29 luglio 2017 0 Commenti
GLOBAL ECONOMIC CRIME SURVEY DI PWC: GLI ATTUALI SISTEMI PREVENTIVI INTERNI SONO SUFFICIENTEMENTE ADEGUATI?

Dalla Global Economic Crime Survey di Pwc emerge che il 47% degli intervistati intercetta i fenomeni di frode tramite il sistema di controllo interno: Internal Audit (17%), monitoraggio delle transazioni sospette (17%), Fraud Risk management (10%) e Security aziendale (3%). Allo stesso tempo nuovi metodi di prevenzione e lotta alle frodi hanno assunto un ruolo […]

Continua a leggere »