#SaveTheDate – Tavola rotonda conclusiva della II edizione del Master Anticorruzione

Nella categoria Eventi da su 31 gennaio 2018 2 di Commenti

Venerdì 16 febbraio,alle ore 14:00 avrà luogo la tavola rotonda “Società civile e whistleblowing” con cui verrà ufficialmente conclusa la seconda edizione del Master Anticorruzione,  dell’Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata”.

Vi aspettiamo numerosi presso la “Sala del Consiglio“, sita al secondo piano dell’Edificio B della Facoltà di Economia, Via Columbia n.2, Roma.

 

La partecipazione è gratuita e libera, fino ad esaurimento posti.

Evento Facebook: LINK – Twitter: LINK

 

locandina

Moderatore: Filippo CUCUCCIO – ANSPC

Saluti: Emiliano DI CARLO,  Aristide POLICE – Master Anticorruzione

Interverranno:

  • Giorgio FRASCHINI – “Transparency International“,
  • Priscilla ROBLEDO – “Riparte il futuro“,
  • Antonia MAGNOTTI – ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione),
  • Renato FINOCCHI GHERSI – Procura Generale della Corte di Cassazione,
  • Fabio PIETROSANTI – “Hermes Center
  • Emanuele MENDOLA – “NOi contro la CORRUZIONE“.

Tags: , , , , , , , , , , , ,

avatar

sull'autore ()

Commenti (2)

Trackback URL | Commenti RSS Feed

  1. avatar Giovanni scrive:

    il sottoscritto dott. Giovanni Scalia, impiegato di ruolo in servizio presso l’Universita’ di Palermo, in data 29/12/2017, data di entrata in vigore della Legge 30/11/2017 n. 179, ha inoltrato segnalazione di gestione unilaterale e fraudolenta del rapporto di lavoro con prove documentali allegate, ai responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell’ente di appartenenza e del MIUR, alla Autorita’ Nazionale Anticorruzione, a S.E. il Prefetto di Palermo, alla Corte dei conti di Roma.
    Comunica altresi’ di avere comunicato la segnalazione all’INAIL per le implicazioni inerenti gli obblighi nelle P.A.di applicazione della legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro con la adozione di buone prassi.

  2. avatar Giovanni scrive:

    il Presidente dell’Anac, ha comunicato in data successiva alla data di entrata in vigore della Legge 30/11/2017 n. 179, l’adozione della modalita’ informatica per la gestione delle segnalazioni.
    Insorge un problema istruttorio procedurale notevole per coloro che come il sottoscritto, in data 29/12/2017, data di entrata in vigore della Legge, hanno inoltrato segnalazione all’ANAC e ad altre Autorita’ che hanno recepito e ufficializzato la segnalazione.
    Il reinvio della segnalazione con la nuova modalita’ informatica instaurata, vanifica l’attivazione della legge 30/11/2017 n. 179 e costringe il sottoscritto a reinviare nuovamente la segnalazione alle Istituzioni e alle Autorita’ investite.
    Ho richiesto la trattazione d’ufficio della segnalazione recepita e ufficializzata dall’ANAC con attribuzione del numero di protocollo e dell’ufficio competente, con la modalita’ informatica introdotta in epoca successiva alla entrata in vigore della Legge.
    L’applicazione di una legge non puo’ e non deve essere vanificata da false partenze!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *