Tag: maladministration

PROF. SABINO CASSESE : UN PAESE BLOCCATO, I MALI DELLA BUROCRAZIA.

PROF. SABINO CASSESE : UN PAESE BLOCCATO, I MALI DELLA BUROCRAZIA.

  A Roma sono 316 i decreti di attuazione di leggi vigenti che attendono di essere emanati – scrive il prof. Cassese su il Corriere della Sera del 20 aprile 2019, pagina 26 – mentre la  Corte dei conti europea lamenta che l’Italia sia in ritardo nell’incassare 22 miliardi dall’Unione e nel pagare 57 miliardi […]

Continua a leggere »

SANITA': FALSE VERITA’ O VERE BUGIE?

SANITA': FALSE VERITA’ O VERE BUGIE?

                La domanda viene posta al lettore, di fronte a quanto venne scritto nel 2013, cioè circa 6 anni orsono in tema di Piani di rientro dal disavanzo sanitario. Come si può leggere nel policy brief “Sanità, come spezzare il circolo vizioso” (www.actioninstitute.org– http://www.actioninstitute.org/pubblicazione/healthcare-roadmap-2030-2/), nel 2013 erano già […]

Continua a leggere »

SANITÀ, IL MALE DELLE NOMINE STA NELLA POLITICA?

SANITÀ, IL MALE DELLE NOMINE STA NELLA POLITICA?

  La domanda viene posta al lettore. L’affermazione, invero, è il titolo dell’articolo firmato dal dott. Raffaele Cantone, Presidente di ANAC,  su IL MATTINO, del 21 aprile 2019, a pagina 50, nel quale afferma che “… come un fiume carsico che periodicamente riappare…” ( grazie all’inchiesta della Procura di Perugia sui concorsi in ambito sanitario), […]

Continua a leggere »

Corruzione e Anticorruzione. Dieci lezioni. Recensione a cura dell’Avv. Daniela Condò

Nella categoria Eventi da su 10 aprile 2019 0 Commenti
Corruzione e Anticorruzione. Dieci lezioni. Recensione a cura dell’Avv. Daniela Condò

Negli ultimi decenni in Italia la lotta alla corruzione si è intensificata, dotandosi di strumenti capaci di analisi sempre più approfondite. Il fenomeno,  così, è stato meglio compreso nella sua complessità: non più come un semplice accordo privato, ma come un sistema tentacolare che coinvolge le imprese, la politica e le organizzazioni criminali. Perché l’Italia […]

Continua a leggere »

Le devianze fiscali e i collegamenti con la corruzione. A cura di un discente del Master Anticorruzione.

Nella categoria Eventi da su 7 aprile 2019 0 Commenti
Le devianze fiscali e i collegamenti con la corruzione. A cura di un discente del Master Anticorruzione.

Per devianza si intende abitualmente un comportamento di un singolo o di un gruppo che viola le norme della collettività e che di conseguenza è riconducibile a qualche forma di sanzione o di critica. Tale comportamento deve quindi, essere contrario nei fini e nei mezzi alle norme dell’ordinamento tributario in cui si inserisce. In generale esistono due modalità illecite per ridurre […]

Continua a leggere »

La legalità nella sanità, un’utopia? Il decalogo dell’ISPE Sanità. A cura della Dr.ssa Beatrice Furia, Discente del Master Anticorruzione, Terza Edizione.

La legalità nella sanità, un’utopia? Il decalogo dell’ISPE Sanità. A cura della Dr.ssa Beatrice Furia, Discente del Master Anticorruzione, Terza Edizione.

  Il settore sanitario nazionale è al centro della bufera mediatica, e sicuramente al centro dei pensieri di coloro che cercano di contrastare con tutte le proprie forze fenomeni corruttivi, ormai da tanto tempo, forse troppo. Che questo sia un settore ormai logoro, soggetto sempre più all’attenzione di persone senza scrupoli e senza integrità morale, che cercano spazi […]

Continua a leggere »

“Pecunia olet. Corruzione: il filo conduttore tra criminalità organizzata ed economia illegale”. A cura della Dr.ssa Michela Pistilli, discente del Master Anticorruzione, Terza Edizione.

“Pecunia olet. Corruzione: il filo conduttore tra criminalità organizzata ed economia illegale”. A cura della Dr.ssa Michela Pistilli, discente del Master Anticorruzione, Terza Edizione.

Negli ultimi anni le organizzazioni criminali si sono presentate al mondo sotto una nuova veste, quella di un soggetto economico globale con una spiccata vocazione all’imprenditoria. Ma se da una parte sono tanti gli strumenti, anche di carattere internazionale, a fungere da contrasto alla criminalità economico-finanziaria, quasi semprericonducibile a fenomeni corruttivi, dall’altro lato il trittico […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION. ESTERNALIZZARE LE ATTIVITÀ DELLA PA COSTA DI PIÙ ALLO STATO.

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION.  ESTERNALIZZARE LE ATTIVITÀ DELLA PA COSTA DI PIÙ ALLO STATO.

  Per effetto di quasi 15 anni di blocco del turnover nella Pubblica amministrazione e delle associazioni che vivono ai suoi margini, i confini dell’impiego pubblico sono diventati sempre più porosi. Così, come racconta Tito Boeri, su Il Messaggero, dell’11 gennaio 2018, alle pagine 1 e 18, nessuno sa quale sia il vero perimetro del […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION. LA BUROCRAZIA FERMA PIANO DA 25 MILIONI

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION.  LA BUROCRAZIA FERMA PIANO DA 25 MILIONI

  «… La burocrazia in questo Paese è organizzata in modo tale che la colpa non è mai di nessuno – racconta Paolo Fassa, presidente della Fassa Bortolo, azienda trevigiana di prodotti per l’ediliziada370 milioni di ricavi e 1.400 addetti, a K.M. su Il Sole 24 Ore, del 17 febbraio 2018, a pagina 12 – […]

Continua a leggere »

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION. IL MIX DELETERIO CON FISCO E CAVILLI.

BUROCRAZIA E MALADMINISTRATION.  IL MIX DELETERIO CON FISCO E CAVILLI.

  Prelievo sugli utili al 48% e 238 ore annue per compliance fiscale e previdenziale: in Italia fare impresa non conviene, mentre a poca distanza il total tax rate, ossia il prelievo fiscale e contributivo sui profitti delle aziende, supera di poco 1’11%. Come a Doha. O a Dubai e Abu Dhabi, dove l’aliquota sale […]

Continua a leggere »